Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





  • Cosa sono e come agiscono

  • Metalli pesanti e radicali liberi

  • Senso di sazietà e radicali liberi

  • Tumori e radicali liberi

  • Fumo e radicali liberi

  • In quale modo hanno origine

  • Contrastare i radicali liberi con lo sport

  • Invecchiamento precoce e radicali liberi

  • Conseguenze determinate dai radicali liberi

  • Stress ossidativo e smaltimento dei radicali liberi

  • Una corretta alimentazione contro i radicali liberi

  • Cos'è lo stress ossidativo e come combatterlo

  • Radicali liberi: Una corretta alimentazione contro i radicali liberi

    La capacità che hanno i radicali liberi di moltiplicarsi al fine di ottenere una propria stabilità costituisce un fattore che non deve essere sottovalutato. Per quanto riguarda l'alimentazione, è molto importante ricordare che i cibi racchiudono al proprio interno elementi potenzialmente dannosi, in quanto la presenza al loro interno di sostanze tossiche naturali o artificiali ed un erroneo stato di conservazione possono determinare una crescita spropositata di sostanze ossidanti. Rispettando quanto appena detto, potrebbe essere molto utile individuare un regime alimentare idoneo al contenimento del pericoloso potenziale racchiuso all'interno dei radicali liberi.

    Nel caso in cui un dato soggetto abbia scelto di seguire un regime alimentare di tipo vegetariano, è possibile affermare che lo stesso abbia individuato il punto di partenza ideale; il medesimo concetto può essere ribadito per coloro che si dedicano abitualmente ad un'alimentazione naturale. Prodotti come i legumi ed i cereali integrali, infatti, sono collocati alla base di un'alimentazione corretta, in quanto la prevalenza di olii vegetali presenti al loro interno conferisce loro la funzione di antiossidanti sui grassi animali. Cercando di spaziare su possibilità più ampie, comunque, i cibi crudi o semicrudi sono situati tra i primi posti, in quanto la mancanza di una cottura avvenuta nei grassi garantisce la presenza di antiossidanti difficilmente reperibili altrove.

    In una realtà come quella attuale, tuttavia, risulta molto difficile sostenere ritmi paragonabili a quelli appena citati: la propaganda mediatica che viene quotidianamente fatta in favore di carne e pasta, infatti, rende molto più difficile l'assimilazione del concetto di alimentazione naturale, e le credenze popolari apportano il proprio contributo in una direzione tutt'altro che produttiva. Molti forse non sanno che al consumo di frutta e verdura crude può essere affiancato un impiego di prodotti piccanti, quali l'aglio e la cipolla. Nell'immaginario comune si tratta di alimenti poco salutari, ma la realtà è ben differente: questi ultimi infatti racchiudono al proprio interno un elevato potere anti-radicale.

    Prima di adottare una soluzione è necessario stabilire la veridicità dei concetti dai quali veniamo continuamente assillati. Non lasciamoci trarre in inganno, perché molti alimenti apparentemente dannosi corrispondono a ciò che occorre affinché i radicali liberi non prendano il sopravvento.


    Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!

    • Login
    • Registrazione gratuita
    • Privacy Policy
    • Cookie Policy