Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





rimedi contro l'alopecia
rimedi contro l'alopecia

Alopecia : quando i geni sono assolti…

Ritenere che l’alopecia sia provocata soltanto da cause genetiche ed ereditarie è assolutamente errato. Lo confermano già da diversi decenni studi medici ed indagini statistiche di stampo internazionale. Cattiva alimentazione o disturbi alimentari, stress, paure e problematiche ormonali o alla tiroide possono far insorgere l’alopecia molto precocemente, sia negli uomini che nelle donne.

Come contrastarla e prevenirla? Buone abitudini alimentari possono contribuire a far diminuire la caduta dei capelli: pesce azzurro ricco di omega 3, cibi ricchi di sostanze antiossidanti, frutta e verdura legati molto spesso al trattamento farmacologico e all’impiego di lozioni a base di minoxidil e idrocortisone nonché all’uso di ormoni estrogeni come il 17-alfa-estradiolo possono dare ottimi risultati e duraturi nel tempo, i cui risultati variano da paziente a paziente.

Dopotutto, quando la caduta dei capelli è provocata da fattori non di ordine genetico, il follicolo pilifero può essere rinforzato e sollecitato adeguatamente anche a partire da buone abitudini alimentari. Fattori legati allo stress, inoltre, possono creare ipertensione sanguigna e di conseguenza ansia con ripercussioni sul ciclo vitale del capello.

Anche i raggi UV possono indebolire il follicolo pilifero laddove già si presentava una situazione problematica: soprattutto al mare, è opportuno utilizzare protezioni adeguate. Molto spesso le creme non bastano ed è necessario adottare cappellini per non lasciar filtrare i raggi del sole. Tinture, meches , stiramenti dei capelli ad alte temperature, metodi adottati soprattutto dalle donne, contribuiscono a dare un’immagine estetica dei capelli migliore, ma spesso non giovano alla loro salute: le fratture provocate dal continuo spazzolamento provocano un effetto trazione e un’alopecia davvero pericolosa.

Una nuova frontiera per la cura dell’alopecia androgenetica è la “pappa” di piastrine, cura di tipo ambulatoriale: isolandole dal plasma , è possibile riattivarle sul cuoio capelluto del paziente. E’importante effettuare controlli medici periodici ed evitare tassativamente metodi non controllati dagli specialisti, per non incorrere in effetti estremamente pericolosi.


Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!

  • Login
  • Registrazione gratuita
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy