Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





spazzolino per una corretta igiene orale
spazzolino per una corretta igiene orale

Scegliere il giusto spazzolino per una corretta igiene orale

Riuscire a seguire una corretta igiene orale è davvero molto importante. Solo in questo modo si ha infatti la possibilità di preservare quanto più a lungo possibile la bellezza, ma soprattutto la salute dei denti. Purtroppo infatti una scorretta igiene orale può comportare molti problemi estetici come ad esempio denti gialli oppure anneriti, ma anche vere e proprie malattie che con il passare del tempo possono portare anche alla caduta di alcuni denti. Nel caso di denti caduti per fortuna oggi esistono degli interventi mirati, interventi di implantologia dentale che tutti i dentisti sono in grado di fare.

Implantologia dentale costi

I costi di interventi di questa tipologia sono piuttosto elevati e proprio per questo motivo si consiglia di scegliere solo ed esclusivamente dentisti di fiducia, dentisti che sapete avere alle spalle una lunga esperienza e che sapete essere in grado di effettuare un intervento di questo genere senza alcun tipo di difficoltà. Ovviamente la prevenzione però è il modo migliore per prendersi cura dei propri denti e per evitare di dover ricorrere all'implantologia.

La prevenzione e la scelta dello spazzolino

Per fare prevenzione nel modo corretto è prima di tutto necessario scegliere lo spazzolino giusto che deve essere cambiato ogni 3 mesi di utilizzo. Lo spazzolino migliore è quello che ha una testina di dimensioni piuttosto piccole per permettere di raggiungere senza alcun tipo di difficoltà ogni zona della bocca, compresi anche i molari posteriori che spesso invece risultano difficili da pulire nel modo adeguato. Lo spazzolino migliore inoltre ha le setole di media durezza che permettono infatti di eliminare senza alcun tipo di difficoltà sia la placca che eventuali residui di alimenti. Attenzione, meglio evitare setole troppo dure perché con il passare del tempo possono danneggiare sia i denti che le gengive se non li si utilizza nel modo adeguato. Anche l'impugnatura ha la sua importanza ovviamente, ma si tratta di una scelta piuttosto soggettiva. Provate quindi varie impugnature in modo da capire quale sia quella più adatta per voi, quella cioè che vi permette di raggiungere tutti i denti mantenendo una posizione della mano per voi comoda e stabile.

Le buone abitudini per una corretta igiene orale

Oltre alla scelta del giusto spazzolino è necessario anche ricordarsi di lavare i denti dopo ogni pasto e di consumare in modo responsabile tutti gli alimenti che potrebbero danneggiarli come, ad esempio, gli alimenti troppo zuccherati che comportano la carie o il caffè che può nel lungo periodo far ingiallire i denti. Per una corretta igiene orale è bene utilizzare anche il filo interdentale e il collutorio e andare periodicamente, almeno una volta all'anno, a fare una visita dal dentista. Oltre a controllare che i vostri denti siano in salute il dentista vi sottoporrà alla pulizia dei denti, trattamento questo che vi permetterà di mantenerli sempre puliti e bianchi. Seguendo tutti questi consigli riuscirete di sicuro ad avere un sorriso eccezionale e a mantenerlo tale molto a lungo.


Warning: mysql_num_rows() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /var/www/vhosts/radicali-liberi.it/httpdocs/id.php on line 92

Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!