Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





Prodotti naturali per Capelli
Prodotti naturali per Capelli

Prodotti per Capelli: è iniziata la guerra allo shampoo

Ci si rivolge alla propria erboristeria di fiducia per acquistare anche validi prodotti naturali di erboristeria per capelli in grado di idratare, di trovare una cura per i capelli stressati, rovinati dalle doppie punte o dalle tinte, e spesso si scelgono oli naturali, di fatto le tendenze più strane arrivano proprio dalle stars che in barba alla naturalezza ne sanno una più del diavolo! Oltre ai prodotti naturali di erboristeria per la cura dei capelli, ci sono altre metodologie: dalla respirazione corretta, quella addominale, ideale per ossigenare i capelli, alla detersione, sia classica, con shampoo, che alternativa. Il cosiddetto no-poo, tendenza che impazza anche tra le celebrities e che consiste nel lavare i capelli con il balsamo oppure con altri ingredienti, come bicarbonato, argilla e legno di Panama, ma anche con un uovo, sempre più gettonato anche in altri trattamenti beauty.

Possiamo rivolgerci alla nostra erboristeria di fiducia per non fare l’errore di credere che idratare e nutrire sia la stessa cosa. Nel caso dell’idratazione, sì agli idrolati, acque floreali ricche di molecole attive volatili vegetali, da usare anche sul resto del corpo, e al gel di aloe vera, nel secondo, ottimi gli oli vegetali, da scegliere in base alle proprie esigenze. Quello dimandorle dolci, ad esempio, è indicato per i capelli grassi, quello alle noci del Brasile per i fusti sottili.

Ma è davvero iniziata la guerra agli shampoo?

Ebbene, parrebbe proprio di sì, altra “moda” delle stars che sta contagiando le più accanite dello “shampoo”, riguarda il trattamento in assoluto più naturale possibile dei capelli, che per assordo esclude completamente il lavaggio con lo shampoo. Di fatto, dietro alcune delle "teste" più invidiate dello spettacolo c'è una (non) cura davvero insospettabile: lavare i capelli con poco o zero shampoo. La tendenza si chiama "No Poo" ("Low Poo" nel caso in cui lo shampoo non è eliminato ma si usa poco) e negli ultimi anni ha visto sempre più sostenitori, non solo tra blogger e giornaliste di bellezza, ma anche tra le celebrities.

Il motivo? Sembrerebbe che le tossine dello shampoo sono dannose per l'ambiente oltre che per la pelle. Ma tante altre star così come tanti sostenitori del movimento No Poo hanno invece abbandonato lo shampoo per ridare vitalità e forza a capelli stressati e danneggiati. Parrebbe che lo shampoo giochi il ruolo nefasto di eliminare alcuni oli prodotti naturalmente dal cuoio capelluto che, sentendosi sotto attacco, ne produce di più ingrassando i capelli. Inoltre, alcuni shampoo contengono Laurilsolfato di sodio e il sodium laureth sulfate, tensioattivi aggressivi che rimuovono lo sporco danneggiando il follicolo.

Ma quali sono invece i migliori prodotti naturali per capelli che si trovano in erboristeria?

Non esiste certamente il miglior prodotto in assoluto, a volte basta farsi consigliare in base alla tipologia del capello, di fatto continuano a convincere i prodotti per capelli che si trovano in erboristeria a base di aloe vera, in grado di equilibrare i capelli, o anche Goji shampoo rinforzante, e conosciuto da sempre, e che non “passa mai di moda”, è lo shampoo seboregolatore all’estratto naturale di ortica dell’Antica Erboristeria noto da sempre. O ancora, basta dare un'occhiata su Armonia Naturopatia e trovare il prodotto che fa per sè!


Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!

  • Login
  • Registrazione gratuita
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy