Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!





studio dentistico
studio dentistico

Come sono fatti i denti

I denti sono un elemento fondamentale nella fase di masticazione del cibo che è a carico, soprattutto, di molari e premolari, i quali, utilizzano un processo di sfregamento al fine di ridurre il cibo in poltiglia. Lo sviluppo dei denti inizia intorno al sesto mese di vita con la comparsa di una dentizione che viene definita “denti da latte”. Tra questi sono presenti 4 molari che rimangono per tutta la vita e gli altri che cadono nel corso dei primi anni di vita. I denti vanno sempre curati con attenzione e in diversi casi è bene rivolgersi ad uno studio dentistico a Roma per tenerli sotto controllo.

Le varie parti che compongono i denti

La dentatura dell’essere umano ha la caratteristica di essere composta da diverse parti che sono le radici, la corona, la dentina, lo smalto e la polpa dentale.

Radici

Tra le parti fondamentali che compongono un dente troviamo le radici, che sono ancorate al tessuto connettivo delle gengive. A seconda del dente si hanno diversi tipi di radice, infatti, nei canini e nei premolari inferiori, questa è unica, mentre diventa doppia nei premolari superiori e nei molari.

Corona

La corona del dente è la sezione che esce dall’alveolo e ha una forma caratteristica diversa a seconda del dente preso in esame. Ad esempio, risulta essere appiattita e affilata negli incisivi e appuntita e allargata nei canini.

Dentina

La dentina è la parte di tessuto osseo della quale sono composti i denti ed è fatta d’avorio; presenta inoltre un particolare strato giallognolo che serve a renderlo più resistente. Il compito della dentina è quello di proteggere il dente e difenderlo da agenti esterni, come ad esempio, le variazioni di temperatura ed eventuali impatti.

Smalto

Lo smalto è la parte che va a ricoprire la dentina e si presenta come una speciale superficie bianca, mineralizzata e molto resistente, che serve sia come protezione. E’ la parte visibile del dente. Lo smalto del dente è molto delicato ed è la prima parte a perdere brillantezza, per questo è sempre importante lavare i denti.

Polpa dentale

La polpa dentale è inserita all’interno delle cavità del dente ed una parte importante della dentatura, qui, infatti, sono presenti i vasi sanguigni e le terminazioni nervose dei denti che servono per il funzionamento dei denti. Qui, grazie alla terminazione nervosa e i vasi sanguigni, si registra quella che è la sensibilità del dente.


Ti occupi dei radicali liberi? Inserisci un contenuto REGISTRATI GRATUITAMENTE!

  • Login
  • Registrazione gratuita
  • Privacy Policy
  • Cookie Policy